Metrica: interrogazione
16 incipit per la struttura bistrofica isometrica isonumerica in Il Teuzzone Milano, Malatesta, 1706 
   Dirò ad altri: «Mio tesoro,
   Morte vuoi? Va' pur, crudele;
   Pria di partir da voi, luci adorate,
   Troverò qualche conforto
   Chi vi oltraggiò, begl'occhi,
   Prova sia di mia innocenza
   Troppo offendo il bel che adoro
   Disunirmi non può vil timore
   Quanto costi al mio riposo
   In te, mio amore, (A Sivenio)
   Quest'amplesso a la mia sposa

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX 8