Metrica: interrogazione
7 endecasillabi ipermetri in Venceslao Firenze, Vangelisti, 1704 
                    No, mio signore.
                                                    Gismondo,
Qual re avesti, Polonia, il raro, [illeggibile]
atto, per cui lo perdi, ora t' [illeggibile]
[illeggibile] ombra amorosa. Almen [illeggibile] lascia
[illeggibile] estinto, anzi che 'l vivo abbracci.
[illeggibile] non sia la mia speranza.
[illeggibile] [illeggibile] son la vita e 'l regno.

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX 8