Metrica: interrogazione
7 endecasillabi (pezzi chiusi) in Venceslao Firenze, Vangelisti, 1704 
ungo che la coronazione di Casimiro non è fatta dal padre, se non dopo le acclamazioni universali e che quell’atto n’ebbe dipoi la con
atricidio né repugna a’ dettami della morale né agl’insegnamenti della poetica. Difficilmente egli è vero un pessimo diventa ottimo. A’ so

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX 8