Metrica: interrogazione
6 endecasillabi (pezzi chiusi) in Venceslao Roma, Bernabò, 1716 
che sono il mio tormento amore e fé.
lasciami riposare un poco qua.
   Sì sì siediti pure; io vuo' partire,
che già mi sento tutta intenerire. (Qui i cuscini si cangiano in figure che formano un ballo)
Vuole il padre ch'io mora? Ahi! Che farò?
«Cara sposa fedel, io t'ho tradita».

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX 8