Astarto (Zeno e Pariati), Venezia, Rossetti, 1708

Esemplare consultato: I-Rig; pp 10 n.n. + 60; alcuni versi virgolati.

Sono stati mantenuti: orché, ziffre "cifre, caratteri" passim; Dedica doveché, senzaché; Argomento conceputo; 25 de' gloriosi abeti (accettabile considerando «gloriosi» quadrisillabo), 36 a lui dirò che ambizion nol tragga (accettabile considerando «ambizion» quadrisillabo), 96 ossequioso labbro i primi voti (accettabile considerando «ossequioso» pentasillabo), 197 corro di Elisa. Fenicio Intendo. Impaziente (accettabile considerando «Impaziente» pentasillabo), 211 colpevole, tiranna, empia, odiosa (accettabile considerando «odiosa» quadrisillabo), 906 la vita insidiò, tradì l'amore (accettabile considerando «insidiò» quadrisillabo), 1240 fatto "fato", 1353 de amor (forse da emendare in «di amor» o in «d'amor»), 1394 tragasi.

Sono stati emendati: Argomento Seto Calvisio (benché attestato anche in I-V744)] Sesto Calvisio; 440 che non sa] che non sai, 1023 Fenizio qui si salvi] Fenicio qui si salvi, 1156 Gl. Perché tu taci] Clearco Perché tu taci.

 
 
 

Notice: Undefined index: abbreviazione in /home/apostolo/domains/apostolozeno.it/public_html/library/opera/model/Locus.php on line 75