Metrica: interrogazione
31 incipit dei  pezzi solistici d'uscita in Gianguir Vienna, van Ghelen, 1724 
   Con più gioia e con più gloria
   Corre a perdersi chi prende
   Non sarei nemico al padre,
   No, che non sai quell’alma
   Vanne... Sì... Di’ al mio diletto...
   E di amico e di vassallo
   No. Sleal, più non ti ascolto;
   Nel mio cor stanno a consiglio
   Gioia e pace avrei da morte,
   Non mi tradir, mio cor.
   Non mi duol de’ torti miei
   Regia man, che dona un regno,
   Tanto e con sì gran piena
   Non ti avvilir nel duol, debole amante.
   Quanti più avrò nemici,
   Date, o trombe, il suon guerriero,
   Stando a canto all’idol mio,
   Vile a me? Ma non offende
   Benché sia donna e moglie,
   Mora, se vuoi così, mora il tuo figlio;
   Un padre che condanni è troppo barbaro,
   Sì, ad amarti, ad onorarti

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/apostolozeno.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /home/apostolo/domains/apostolozeno.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8