Metrica: interrogazione
31 incipit dei  pezzi solistici d'uscita in Ifigenia in Aulide Vienna, van Ghelen, 1718 
   Sprone al core ed ali al piede
   Su l'ali de la spene e del desio
   Veggo già che ai grechi legni
   E con gli occhi e col pensiero
   Addio, infido, addio per sempre.
   Se il tuo amor, (A Clitennestra) se il tuo valor (Ad Achille)
   O vincerò di un perfido, (Ad Ifigenia)
   Se mai fiero leon vede assalita
   Più del cielo e più del fato,
   Preparati a svenar e figlia e madre,
   Sposa, addio; ma questo, o cara,

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX 8